Cavalcata dell'Assunta Città di Fermo » La Rievocazione Storica più antica d'Italia A.D. 1182
Associazione Cavalcata dell'Assunta Corso Cavour, 32 Palazzo Trevisani Fermo 63900 - Tel & Fax: +39.0734.225924 » info@cavalcatadellassunta.it

 

La Città di Fermo
Storia della Cavalcata
Lo Statuto
I Documenti Storici
Le Dieci Contrade
La Pagina Miniata
Albo D'oro della Cavalcata
I Drappi della Cavalcata
Investitura Dei Priori
Tratta Dei Barberi
Gli Sbandieratori della Cavalcata
I Tamburini della Cavalcata
La Contesa del Pallino
Tiro per l'Astore
Tiro al Canapo
Hostarie
Cene di Contrada
Link
Gruppi Operativi
Album Fotografico
Archivio
Rassegna Stampa

www.FermoMia.it - Portale Foto-Turistico del fermano - Storia, cultura, folklore e tipicità da tutto il territorio fermano.

www.ItaliaMarche.com. - Portale Foto-Turistico dedicato alla Regione Marche - Storia, cultura, folklore e tipicità da tutto il territorio marchigiano.

Sito ufficiale della Regione Marche

Sito ufficiale - Associazione Marchigiana Rievocazioni Storiche

Sito ufficiale - Fédération Européenne des Fêtes et Manifestations Historiques

 
Home » Lo Statuto


LO STATUTO
» Pagina 1 - 2 - 3 - 4

Art. 20 - I GRUPPI OPERATIVI
Sono costituiti i seguenti gruppi operativi, di cui possono far parte anche non soci;

» 1) Gruppo Storico, corteggio e costumi, scenografia;
» 2) Corsa cavalli;
» 3) Servizi logistici;
» 4) Pubbliche relazioni, propaganda e stampa;

2. Il Consiglio di Cernita nomina i componenti dei vari settori operativi, individuando tra essi, i coordinatori di ciascun settore. I Coordinatori durano in carica tre anni, organizzano il lavoro del gruppo e riferiscono al Consiglio di Cernita.

3. Il Consiglio di cernita approva i criteri di funzionamento dei gruppi operativi stabilendo altresì forme di raccordo e supporto tra consiglio di Cernita e gruppi.

4) Il Consiglio di Cernita può costituire, qualora ritenuto necessario, altri gruppi operativi, che si aggiungono a quelli elencati nel presente articolo.

Art. 21 - COLLEGIO DEI SINDACI REVISORI
1. Il Collegio dei Sindaci Revisori è composto da tre persone nominate dalla Assemblea Generale, anche tra i non soci, di cui uno con funzioni di Presidente, ed ha i compiti previsti dalle leggi in materia di controllo dei bilanci e della contabilità.
2. Il Collegio dei Sindaci revisori esercita il riscontro contabile della gestione dell’Associazione. In particolare esso redige le relazioni al bilancio preventivo e a quello consuntivo, relazioni che sono allegate agli stessi.
3. Il collegio dei Sindaci revisori dura in carica tre anni e non è rieleggibile per più di due mandati consecutivi.
4. La nomina di Sindaco revisore è incompatibile con altri incarichi all’interno dell’associazione.

Art. 22 – COLLEGIO DEI PROBIVIRI
1. Il Collegio dei Probiviri è composto da tre persone nominate dall’Assemblea generale, anche tra i non soci, di cui uno con funzioni di Presidente.
2. Esso esprime parere preventivo sull’ammissione di nuovi soci e sulla decadenza degli stessi.
3. Ha il compito di vigilare sul buon andamento dell’Amministrazione dell’Associazione e sulla corretta applicazione ed osservanza dello statuto da parte dei soci e degli organi.
4. Esso dura in carica tre anni e non è rileggibile per più di due mandati consecutivi.
5. La nomina di componente del collegio dei Probiviri èincompatibile con altri incarichi all’interno dell’associazione.

Art. 23 – RAPPORTI CON IL COMUNE DI FERMO E CON LA CURIA DI FERMO
1. L'Associazione mantiene costanti rapporti con l'Amministrazione Comunale di Fermo, che:
a) riconosce nella Cavalcata una iniziativa di valenza istituzionale.
b) riconosce in via sussidiaria l’associazione come soggetto qualificato per l’organizzazione della rievocazione di cui al precedente articolo 4.
c) si impegna a concedere nei limiti delle disponibilità di bilancio un contributo annuo.
d) si impegna a garantire i necessari supporti tecnico-logistici per la Cavalcata e le manifestazioni collaterali e collegate.

2. L’Associazione mantiene, altresì, attraverso la figura del rappresentante della Curia Arcivescovile, costanti rapporti di collaborazione e consulenza con la Curia Arcivescovile di Fermo per gli aspetti storici e religiosi della manifestazione.

Art. 24 - GESTIONE E CONTABILITA'
1. L’esercizio finanziario inizia il primo gennaio e termina il 31 dicembre di ciascun anno.
2. Tutte le entrate dovranno affluire in un apposito conto, da istituire presso un Istituto di Credito bancario con sede a Fermo.
3. I pagamenti avverranno mediante assegni bancari sottoscritti dal Presidente dell’Associazione, o di chi ne fa le veci, e dal Tesoriere.
4. Per le spese minute viene costituito un fondo di economato di euro 250,00 da consegnare al Presidente e che sarà gestito sotto la sua personale responsabilità con obbligo di rendiconto.

Art. 25 - ORGANIZZAZIONE DELLE CONTRADE
1. Le Contrade sono Organismi autonomi e, come tali, provvedono alla loro amministrazione e svolgono la loro attività conformandosi alle norme dei propri statuti ed ispirandosi alle antiche tradizioni.
2. L’organizzazione e lo statuto delle Contrade nella loro autonomia devono essere in armonia e non in contrasto con lo Statuto della Cavalcata.
3. E’ fatto obbligo alle Contrade di partecipare al Corteo della Cavalcata, alla Corsa al Palio ed a tutte le manifestazioni, iniziative e giochi funzionali all’evento.

Art. 26 - ESTINZIONE
1. L’Associazione si estingue qualora risulti, di fatto, impossibile il suo funzionamento e quindi vengano stabilmente a mancare i mezzi per il raggiungimento dello scopo.
2. In caso di scioglimento dell’Associazione, tutto il patrimonio ed i fondi residui saranno devoluti al Comune di Fermo il quale dovrà devolverli per finalità di pubblica utilità, sentito, ove fosse obbligatorio, l’organismo di controllo di cui all’articolo 3, comma 190, legge n.662/96.

Art. 27 - DISPOSIZIONI FINALI
Per quanto non previsto nel presente Statuto si fa esplicito riferimento alle norme contenute nel Titolo II del Libro I° del Codice Civile, per le parti applicabili all’Associazione Cavalcata dell’Assunta.

LO STATUTO » Pagina 1 - 2 - 3 - 4

 
   
© Copyright - Cavalcata dell'Assunta Città di Fermo - All rights reserved - Vietato ogni tipo di riproduzione non autorizzata.
WebMaster - EP Design in collaborazione con www.FermoMia.it