Cavalcata dell'Assunta Città di Fermo » La Rievocazione Storica più antica d'Italia A.D. 1182
Associazione Cavalcata dell'Assunta Corso Cavour, 32 Palazzo Trevisani Fermo 63900 - Tel & Fax: +39.0734.225924 » info@cavalcatadellassunta.it

 

La Città di Fermo
Storia della Cavalcata
Lo Statuto
I Documenti Storici
Le Dieci Contrade
La Pagina Miniata
Albo D'oro della Cavalcata
I Drappi della Cavalcata
Investitura Dei Priori
Tratta Dei Barberi
Gli Sbandieratori della Cavalcata
I Tamburini della Cavalcata
La Contesa del Pallino
Tiro per l'Astore
Tiro al Canapo
Hostarie
Cene di Contrada
Link
Gruppi Operativi
Album Fotografico
Archivio
Rassegna Stampa

www.FermoMia.it - Portale Foto-Turistico del fermano - Storia, cultura, folklore e tipicità da tutto il territorio fermano.

www.ItaliaMarche.com. - Portale Foto-Turistico dedicato alla Regione Marche - Storia, cultura, folklore e tipicità da tutto il territorio marchigiano.

Sito ufficiale della Regione Marche

Sito ufficiale - Associazione Marchigiana Rievocazioni Storiche

Sito ufficiale - Fédération Européenne des Fêtes et Manifestations Historiques

Home » Tiro al Canapo


Tiro al Canapo.

La tradizione del tiro al canapo nella storia della città ha inizio nelle feste di campagna. Il primo gruppo a costituirsi è stato quello dell'attuale contrada San Bartolomeo, nato in occasione delle feste campagnole nella zona di Salette e del Tirassegno.
Nell'occasione vennero allestite altre formazioni, come quella del Lido di Fermo e quella della zona Luce di Sant'Elpidio a Mare.
A quelle prime esperienze ne seguirono altre operanti sempre in occasione di sagre paesane, dando avvio in tal modo al costituirsi in competizione ad altri gruppi, alcuni dei quali oggi ancora in attività.

Tuttavia l'unica formazione che ha avuto un seguito è stata quella della contrada San Bartolomeo, che si è data un regolamento costituendo una società e iscrivendosi al campionato nazionale.
Il gruppo, diventato professionista ha preso il nome di "COBRA" e da anni si stà imponendo giungendo a vincere il titolo nazionale.
Anche quest'anno il gruppo fermano è Campione d'Italia.

Ritornando alla fase iniziale, questo tipo di gara fu inserito nel programma della Cavalcata dell'Assunta per la prima volta nel 1986.
Tutte e dieci le Contrade si confrontano suddivise in due gironi all'italiana, con l'eliminazione dei perdenti e finale fra le vincitrici dei due gironi.
In quel periodo le gare si svolgevano in "Piazza Grande", mentre ora si svolgono al Girfalco dove viene approntato il teatro di gara, con tribune per gli spettatori.

 

Il Consiglio di Cernita
Cavalcata dell'Assunta
Città di Fermo

 
 

ALBO D'ORO

A.D.

» 2013
» 2012
» 2011
» 2010
» 2009
» 2008
» 2007
» 2006
» 2005
» 2004
» 2003
» 2002
» 2001
» 2000
» 1999
» 1998
» 1997
» 1996
» 1995
» 1994
» 1993
» 1992
» 1991
» 1990
» 1989
» 1988
» 1987
» 1986

Contrada Vincitrice

» Campiglione
» Fiorenza
» Fiorenza
» Fiorenza
» Campolege
» Fiorenza
» San Bartolomeo
» pila
» Pila
» Pila
» Pila
» San Bartolomeo
» San Bartolomeo
» San Bartolomeo
» San Bartolomeo
» San Bartolomeo
» San Bartolomeo
» San Bartolomeo
» San Bartolomeo
» San Bartolomeo
» San Bartolomeo
» Fiorenza
» Capodarco
» Capodarco
» Capodarco
» Capodarco
» Capodarco
» Castello

 
 
© Copyright - Cavalcata dell'Assunta Città di Fermo - All rights reserved - Vietato ogni tipo di riproduzione non autorizzata.
WebMaster - EP Design in collaborazione con www.FermoMia.it